Trieste monocromatica

E’ passato quasi un mese dall’ultimo articolo. Che dire, impegni di tutti i tipi e computer quasi sempre spento. Oggi però finalmente ho trovato una mezz’oretta e quindi vi propongo un articoletto per continuare il viaggio nella mia città.
Stavolta per voi 5 scatti in bianco e nero:

1. Parcicolare del Parco Revoltella;

2. Canal Grande da dietro la ringhiera sul Ponte Rosso;

3. Il Molo Audace rafficato dalla bora;

4. Il bacino del porto Vecchio ripreso dal Molo IV col suo pontone antico chiamato Ursus

5. Un vechcio palazzo malandato in Via degli Artisti, poco distante dal Teatro Romano.

Alla prossima

PentaTrieste

E siamo a 5. Scusate la lunga attesa, ma ho avuto un periodo abbastanza intenso sotto altri profili non fotografici. Ad ogni modo, rieccomi con altre 5 foto della mia Trieste.

Stavolta trovate:

1. Il Canal Grande poco dopo il tramonto

2. Un momento della regata serale che si svolge nell’ambito della Barcolana

3. La statua dei guerrieri di San Giusto con la Luna a farle compagnia

4. Il Municipio di Piazza Unità d’Italia durante l’allineamento tra Luna e Venere

5. La Scala dei Giganti che collega Piazza Goldoni al colle di San Giusto