Uno scatto macabro

Qui va spesa qualche parola in più. Parliamo del cimitero austro-ungarico di Aurisina, in provincia di Trieste. In questo posto riposano 1934 militari “austriaci” caduti durante la prima guerra mondiale, in particolare tra il 1915 e il 1917. I nomi riportati sulle tombe fanno pensare più agli slavi che agli austriaci a dire il vero.

La prima volta che vidi questo cimitero, lo trovai trasandato, lasciato a se stesso. Invece ora è stato davvero rimesso a nuovo; è molto curato e merita davvero una visita.

Vi riporto qui di seguito come l’ho visto io

Annunci

Un commento su “Uno scatto macabro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...